Ali della Fenice

1

Voto 5.00 su 5

giudizio di 1 votanti (esprimi il tuo voto su questa pagina)

Le ali della Fenice, è il nome del colpo scagliato da Ikki di Phoenix, il più potente tra i cavalieri di bronzo. Phoenix, il cui vero nome è Ikki, è il fratello maggiore di Andromeda, ed è il cavaliere di bronzo appartenente alla costellazione della Fenice, l'immortale uccello mitologico che risorge dalle sue ceneri.

Phoenix è il più controverso tra i cavalieri di bronzo al servizio di Atena, votatosi al male, si redime successivamente andando spesso in soccorso del fratello e degli altri santi di bronzo. Schivo e sempre in disparte, Ikki non entra mai a far parte del gruppo, lui è un solitario, un duro provato dalle tristi esperienze di vita, non fà gruppo ed è un gradasso, rissoso e superbo, ma di sicuro c'è che Phoenix è il più forte tra tutti i cavalieri di bronzo, apparte la capacità della sua armatura di rigenerarsi quando distrutta come l'araba fenice (nemmeno le vestigia d'oro posseggono tale straordinaria proprietà), egli è talmente forte da sconfiggere persino alcuni cavalieri d'argento con facilità. Ovviamente non può farcela con i cavalieri d'oro senza acquisire il settimo senso, ma resta comunque un avversario quasi imbattibile, chiunque lo affronti perde clamorosamente, Phoenix possiede tanti colpi, ma con le sue ali della Fenice non lascia scampo ai nemici.

Il colpo delle Ali della Fenice di Phoenix, è un attacco dalla potenza devastante. Ikki imitando il battito d'ali dell'Araba Fenice, s'innalza in aria e poi unendo le braccia, scaglia contro gli avversari una tempesta di fuoco e vento che solleva detriti investendo e spazzando via qualunque cosa incontri. Chi viene investito dalle Ali della Fenice non ha scampo, viene travolto e spazzato via come foglia al vento. Solo Virgo, il cavaliere d'oro della Vergine riuscirà a bloccare le Ali della Fenice con una sola mano, ma quella è un'altra storia.

Godetevi questo bellissimo video, un tributo a Ikki di Phoenix, nel quale vi sono diverse scene in cui Phoenix fà ricorso al suo potentissimo colpo, le Ali della Fenice.

Curiosità: l'isola della Regina Nera, il luogo invivibile nel quale Phoenix si è allenato, era destinata a sorteggio al fratello Shun (Andromeda), fù Ikki ad insistere di prendere il suo posto per difendere il fratello (più debole e timido) da un luogo così duro nel quale molti morivano. Era destino che Ikki diventasse l'immortale Araba Fenice.

  • Immagine 0 - Ali della Fenice
  • Immagine 1 - Ali della Fenice
  • Immagine 2 - Ali della Fenice

Trinità

Trinità

i fagioli comunque erano uno schifo!

Questo autore ha scritto 305 post »

Diventa nostro Fan su Facebook: clicca Mi Piace

Lascia il tuo commento

0 commenti