Coccinella sigla

4

Voto 5.00 su 5

giudizio di 1 votanti (esprimi il tuo voto su questa pagina)

Coccinella è un cartone animato tratto dal manga di genere kodomo (bambino) dal titolo "La canzone della coccinella", una serie animata molto bella ed emozionante che arriva in italia nel 1986 su alcune TV locali. La prima sigla italiana di Coccinella è il brano omonimo del 1984 cantata da "I Cavalieri del Re", su testo di Lucio Macchiarella e musica di Vincenzo Gioieni.

Questa sigla di Coccinella è stata usata per tutte le messe in onda del cartone sulle svariate emittente televisive, fatta eccezione per quella trasmessa su Telemontecarlo del 1997, dove è stata usata la sigla "Coccinella bimba d'oro" cantata da Marianna Cataldi. Sebbene questa seconda sigla di Coccinella sia una bella canzone, per tutti coloro della generazione anni 80 che hanno visto il cartone animato di Coccinella, la sigla storica resta quella cantata da I Cavalieri del Re.

Curiosità: è la sola sigla del gruppo de I Cavalieri del Re, a non essere stata scritta da Riccardo Zara.

Yoko detta Coccinella (perchè ultima di sette fratelli )è una bimba simpatica, un pò prepotente e pasticciona, che fà anche tanto ridere, e per certi versi ricorda un pò Gigi la Trottola ed un pò Teppei, però a differenza di questi ultimi, l'anima malinconica del cartone e la tenerezza di Yoko con quei suoi grandi occhioni neri pieni di lacrime, fà di Coccinella un personaggio che sà toccare il cuore della gente come non pochi, e per tanto desideriamo rendergli omaggio riascoltando la sua bellissima sigla in versione completa con questo video tratto da youtube.

Coccinella sigla testo

Occhi neri come caffè
bocca che più grande non c’è
alta mezzo metro e non più
Coccinella sei tenera tu.

Sei fratelli per compagniav cani e gatti a casa tua
non stai ferma un attimo mai
Coccinella che libera vai vai vai…

Coc-ci-nel-la prepotente un pò di più Coc-ci-nel-la vinci sempre tu!
Coc-ci-nel-la chi non è d’accordo guai
Coc-ci-nel-la che vulcano sei!

Quanti batticuori però
quanti sogni a cui dire di no…
che malinconia che ci fa
senza mamma e senza papà.

Coc-ci-nel-la tanto non ti arrendi mai
Coc-ci-nel-la dai che ce la fai!

Zoccoli più grandi di te
ed in testa mille perchè
sei nel mondo camminerai
Coccinella non ti perderai mai mai


Coc-ci-nel-la la bandiera nostra sei
la bandiera magica per noi
Coc-ci-nel-la là nel cielo è tutto blu
tra le stelle una sembri tu.

Quanti batticuori però
Quanti sogni a cui dire di no…
che malinconia che ci fa
senza mamma e senza papà.

Coc-ci-nel-la se sei sola siamo quì
Coc-ci-nel-la piccola così
Coc-ci-nel-la tanto non ti arrendi mai
Coc-ci-nel-la dai che ce la fai
Coc-ci-nel-la prepotente un pò di più
Coc-ci-nel-la vinci sempre tu
Coc-ci-nel-la chi non è d’accordo guai
Coc-ci-nel-la che vulcano sei!
Coc-ci-nel-la se sei sola siamo quì
Coc-ci-nel-la piccola così
Coc-ci-nel-la tanto non ti arrendi mai
Co-ci-nel-la dai che ce la fai
Waoooo!
Coccinella sigla

Trinità

Trinità

i fagioli comunque erano uno schifo!

Questo autore ha scritto 306 post »

Diventa nostro Fan su Facebook: clicca Mi Piace

Lascia il tuo commento

0 commenti