Ufo Diapolon sigla

2

Voto 5.00 su 5

giudizio di 1 votanti (esprimi il tuo voto su questa pagina)

Ufo Diapolon, guerriero spaziale la sigla italiana cantata da I Superobots su testo di Franca Evangelisti e musica di Franco Micalizzi, la canzone che fà da sigla di apertura (iniziale) alla prima serie di Diapolon è un brano del 1981, nello stesso disco sul lato A troviamo la sigla di Gordian.

Diapolon con il suo protagonista Takeshi, è una delle tante serie di genere mecha dedicata ai superobots, non ha avuto il successo di alcuni suoi colleghi, ma di certo è una delle più concrete, e che dava vita a dure lotte e guerre senza quartiere.

Un pò inquietante, ma fortissimo Ufo Diapolon, riviviamo la sua sigla con questo video tratto da YouTube.

Ufo Diapolon sigla testo

Chi mai sapra'
di una stella che e' esplosa anni luce fa
Scruta nel blu
c'e' chi Apolon spense lassu'
Ride Dazzan
ma una forza segreta in agguato sta

Vola Takeshi, ai nemici tuoi
spezza Takeshi le ali e vai
Vinci Takeshi che tutto puoi
e prendi quota e vai via con lui

Alto nel cielo
Diapolon
Colpisci l'uragano
Rombo di tuono
(Diapolon)

Labi che sa,
la tua storia è ai confini rella realta'
ti guidera',
l'ora della vendetta vedra'.
La tua energia,
neanche un dio riuscirebbe a portarti via.

Vola Takeshi che tu sei il re
niente Takeshi potra' su te
Te e quella forza che grande è,
Takeshi vincerai, vai con lui.
Arma di guerra
Diapolon
Disintegra e cancella
Salva la terra
(Diapolon)

Alto nel cielo
(Diapolon)
Colpisci l'uragano
Rombo di tuono
(Diapolon)

Arma di guerra
(Diapolon)
Disintegra e cancella Salva la terra
(Diapolon)
Ufo Diapolon sigla

Trinità

Trinità

i fagioli comunque erano uno schifo!

Questo autore ha scritto 306 post »

Diventa nostro Fan su Facebook: clicca Mi Piace

Lascia il tuo commento

0 commenti